Esce il nuovo album di Ed Sheeran

X”, il nuovo album di Ed Sheeran, è in uscita oggi, 24 giugno 2014, ed è entrato direttamente al # 1 della classifica di iTunes.

L’album è stato prodotto da Rick Rubin (Eminem, Jay Z, Red Hot Chili Peppers), Pharrell Williams (Daft Punk, Robin Thicke,N.E.R.D.), Benny Blanco (Rhianna, Wiz Khalifa) e Jeff Bhasker (Alicia Keys, Jay Z) che hanno aggiunto nuove sfumature al già ottimo lavoro dei collaboratori di più lunga data Johnny McDaid (Snow Patrol) e Jake Gosling (che ha già prodotto “+”).

Le canzoni di “X” sono state composte mentre era in tour con l’album precedente e, così come quello era un’istantanea della sua vita in quel momento, “X” racconta dei suo amori e delle sue esperienza da allora. Solo “One”, la perfetta apertura di questo album nonché la prima canzone composta per “X” nel 2011 mentre era in tour in Australia, lancia uno sguardo al passato e rappresenta una sorta di passaggio tra i due album. Una volta composta “One”, senza quasi rendersene conto, Ed si è ritrovato con più di 10 nuove canzoni in tasca. La struggente canzone di chiusura “Afire Love” è stata scritta per suo nonno che è mancato lo scorso Natale. “E’ sempre stato l’eroe della famiglia ed anche il più figo. Soffriva di Alzheimer da un po’ e ho cominciato a scrivere la canzone solo 2 settimane prima che morisse”, racconta Ed. “Pensavo…cosa farei se…e poi e successo”. Poi c’è la ballata senza tempo “Photograph” scritta nel maggio 2012 in una stanza d’albergo in Kansas mentre era in tour con gli Snow Patrol. McDaid aveva questo loop di piano nel suo laptop che continuava a suonare mentre stava costruendo un soldatino di Lego per una raccolta fondi, quando ad un tratto ha iniziato a cantarci sopra e la canzone e nata da lì. “Don’t” invece era un semplice riff sul suo cellulare fino a diventare uno dei momenti più importanti di “X”. L’edizione deluxe dell’album contiene anche  “I See Fire”, il brano composto per il secondo film sugli Hobbit. È successo dopo che il regista vincitore di Grammy, Peter Jackson, gliel’ha personalmente commissionata. Grazie a solo 3 tweet di Ed, la canzone è arrivata al #2 della chart UK. Un’altra chicca cinematografica (contenuta dell’edizione deluxe) è “All of the stars”, brano contenuto nella colonna sonora del film culto del momento “Colpa delle stelle”.