Belgioioso in Festival – Artisti di strada e incanti dal mondo

Jonon

È in programma al Castello di Belgioioso di Pavia dal 19 al 22 giugno 2014 la prima edizione di “Belgioioso in Festival – Artisti di strada e incanti dal mondo”. Quattro giorni dedicati a spettacoli, mostre, allestimenti artistici, esibizioni di compagnie di artisti di strada e mercatini che coinvolgeranno gli spettatori di qualsiasi età.

Tra le iniziative in programma l’esibizione di Thomas Blackthorne, fachiro e stuntman estremo e Guinness World Record, di Rulas Quetzal, un messicano “azteca” che unisce fuoco e percussioni afrocubane e dei gruppi circensi Circo Patuf e Circo Bipolar, che intratterranno il pubblico con le loro acrobazie.

Grande importanza sarà data alla musica, con cantanti che faranno conoscere la tradizione e la cultura di paesi lontano dal nostro, tra questi la cinese Heidi Li, il gruppo mongolo Jonon, e la formazione azteca Sesto Sol. La sera di sabato 21 giugno, a partire dalle 21 nella sala del ballo e nella sala degli stucchi al primo piano del castello, ancora spazio alla musica e alla danza con la Milonga di tango argentino.

Nel pomeriggio di sabato e domenica, inoltre, sarà attivo uno spazio bambini, in collaborazione con l’Associazione locale Artemista, dove i ragazzi potranno partecipare ad alcuni laboratori manuali e spettacoli teatrali.

Durante i quattro giorni della manifestazione, infine, sarà allestito uno spazio dedicato alla piccola editoria e sarà possibile visitare l’esposizione “Ai confini del tempo”, una mostra di dipinti e oggetti della cultura popolare della Mongolia.

Evento di chiusura di tutte e quattro le serate sarà il nuovo Action Show di eVenti Verticali: i videoscenari di una storia saranno proiettati su uno schermo-palco. I videoscenari cambieranno e si svilupperanno attorno alle azioni dei performer.