Sotto i cieli d’Europa, mostra di Massimo Dalla Pola

L’ex deposito agricolo di Palazzo Coluccia, a Specchia (Lecce) ospita dal 13 luglio al 3 agosto 2014 la mostra personale di Massimo Dalla Pola dal titolo “Sotto i cieli d’Europa”, a cura di Marta Cereda.

L’artista milanese attraverso dieci tele amplia il suo ultimo progetto “Paesaggio italiano” allargando lo sguardo sul contesto internazionale. Nelle sue opere dalla dimensione narrativa evidente solo dai titoli sono presentati episodi misteriosi e tragici della storia internazionale: l’assassinio del primo ministro svedese Olof Palme a Stoccolma, il delitto di Roberto Calvi a Londra, la serie di morti del Brabante Vallone, in Belgio. Una sequenza di luoghi della memoria, presentati in un formato di matrice cinematografica, capace di acuire il senso di teatralità, da palcoscenico vuoto, sottolineando la dimensione di attesa, di sospensione.