HomeMostre ed EventiRoma | Passages. Da Pietro Canonica a Roberto Paolini

Roma | Passages. Da Pietro Canonica a Roberto Paolini

Roberto Paolini, Utopia riflessa, 2009, tecnica mista, ferro, fotografia, chiodi, 10,5 x 48 x 28
Roberto Paolini, Utopia riflessa, 2009, tecnica mista, ferro, fotografia, chiodi, 10,5 x 48 x 28

Il Museo Pietro Canonica di Roma ospita dal 21 settembre al 30 ottobre 2014 la mostra “Passages. Da Pietro Canonica a Roberto Paolini”, a cura di Duccio Trombadori.

- Advertisement -

L’esposizione  intende valorizzare la collezione permanente ospitata nelle prestigiose sale della Fortezzuola, residenza di Canonica sino alla sua scomparsa, ponendola in dialogo con le opere di Roberto Paolini: dalle sculture del pensiero agli studi sulla luce sino a parte del nucleo poverista del Maestro.

Pietro Canonica, piemontese d’origine e romano d’adozione, interviene, attraverso le sue sculture, sul giogo della materia come mezzo per lo spirito. Roberto Paolini, anch’egli piemontese d’origine ed emiliano d’adozione, quasi cento anni dopo e a distanza, gioca con la materia considerandola come un veicolo d’espressione da abbandonare appena conclusa.

La mostra è promossa da GDA – Associazione Italiana per l’Arte insieme a Roma Capitale, Assessorato alla Cultura Creatività e Promozione Artistica – Sovrintendenza Capitolina.

- Advertisement -
- Advertisment -

MUSICA

TELEVISIONE