Treviso | Dandelion, mostra di Enrico Benetta

Enrico Benetta

Negli spazi Bomben di Treviso dal 21 settembre al 26 ottobre 2014 è in programma la mostra di Enrico Benetta dal titolo “Dandelion”.

In esposizione pitture, sculture e installazioni di grandi dimensioni, in cui l’artista inserisce, aumentati di scala, elementi che siamo abituati a vedere in piccole dimensioni, a cominciare dalle lettere dell’alfabeto in carattere di stampa Bodoni, sua inconfondibile cifra stilistica. Ritagliate da lastre sottili di cor-ten o di acciaio mirror, esse impongono la loro presenza sia a livello materico che attraverso il loro sovradimensionamento.

Se all’esterno, nel giardino degli spazi Bomben, le opere dialogano con la natura con inedite suggestioni, all’interno interagiscono con i decori neoclassici di Giovan Battista Canal, ne colgono genesi e significato, si inseriscono nella trama del racconto, la integrano, portando lo spettatore a una nuova fruizione, grazie anche a elementi tridimensionali che invadono lo spazio reale del fruitore.

Così come nella sala delle Vedute, la prima del percorso espositivo, ne sono un esempio le opere esposte nelle successive sala delle Ore e sala dei Miti dove l’iconografia esistente ha ispirato l’artista nella realizzazione delle sue personali interpretazioni.

La mostra, a cura di Chiara Casarin, è organizzata con il patrocinio della Fondazione Benetton Studi Ricerche.