Sono un Graforibelle mamma, mostra a Roma

A Roma, alla Casa della Memoria e della Storia dal 26 settembre al 7 novembre 2014, riapre gli archivi segreti de i Graforibelli, evidenziando in una raccolta di un centinaio di vignette le aree tematiche di questa produzione: il rapporto verso l’interno del movimento,il rapporto con la politica,il rapporto con le strutture del potere universitarie,il rapporto con la città.

Le vignette originali di Andrea Guerra, Carlo Barbanente, Carlo Prati, Roberto Grossi e Valerio Bindi partivano a raffica, riprodotte dai toner esausti delle facoltà o stampate a bassa risoluzione dalle vecchie e ombrose macchine dei fax.

La mostra, promossa dall’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica, Dipartimento Cultura-Servizio Spazi Culturali di Roma Capitale, è a cura di Valerio Bindi, Andy War e Roberto Grossi.