Concorso fotografico Italian Liberty

Villa Zanelli, Savona - Foto di Jonatha Della Giacoma
Villa Zanelli, Savona – Foto di Jonatha Della Giacoma

Mancano ormai solo pochi giorni alla chiusura delle iscrizioni alla seconda edizione del concorso fotografico Italian Liberty, fissata al 31 ottobre 2014.
Il photo contest, ideato da Antonio Speziali, autore di numerose pubblicazioni legate all’Art Nouveau, nasce con l’intento di promuovere il patrimonio artistico culturale Liberty, lo stile che agli inizi del Novecento trasmetteva ottimismo ed era sinonimo di eleganza.

Il concorso rientra nell’ambito del progetto Italia Liberty, iniziativa attraverso la quale si intende censire il patrimonio architettonico della Penisola tra fine ‘800 e inizi ‘900 legato al Liberty e in parte all’Art Déco.

Il Concorso è aperto a tutti, professionisti e dilettanti, ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado, a tutti gli amanti della bellezza e dei valori di cui il Liberty è portatore.
Ogni concorrente può partecipare con 30 fotografie attinenti al tema del LibertyArt NouveauJugendstilSecessione Viennese (Sezessionstil) o Modern Style.
I soggetti ritratti in foto possono variare dall’insieme al dettaglio. Sono accettate le svariate sfaccettature di questa corrente artistica nell’ambito architettonico, delle arti grafiche, arti applicate, pittura e scultura.

Sono in palio 12 premi, tra i quali soggiorni in importanti hotel, volumi d’arte, abbonamenti a riviste del settore, ingressi a mostre, ecc. Le 12 fotografie dei vincitori verranno, inoltre, promosse sul web e utilizzate per il calendario fotografico 2015 no profit.
Le foto dei concorrenti godono della possibilità di entrare nel progetto di una collana editoriale sul tema del Liberty, suddivisa per regioni.

Il bando e il regolamento si trovano sulla pagina internet ufficiale del concorso: www.italialiberty.it/concorsofotografico.

La cerimonia di premiazione è in programma domenica 30 novembre a Cesenatico presso il Grand Hotel Da Vinci.

La direzione artistica di Italian Liberty è di Andrea Speziali, l’organizzazione e la segreteria di progetto a cui è possibile rivolgersi è di Aitm Art di Torino.
Il Concorso è patrocinato dal portale della cultura italiana Cultura Italia (Mibact), dal progetto europeo PartagePlus, dall’ENIT Agenzia Nazionale del Turismo e dalla Fondazione Cassa dei Risparmio di Forlì, in collaborazione con la mostra ‘‘Liberty.  Uno stile per l’Italia moderna’’. L’iniziativa vanta come partner il Touring Club Italiano.