Firenze | Omaggio al Maestro Piero Tosi. L’arte dei costumi di scena dalla donazione Tirelli

Elisabetta, Film: Ludwig, Regia: Luchino Visconti 1973, Interprete: Romy Schneider
Elisabetta, Film: Ludwig, Regia: Luchino Visconti 1973, Interprete: Romy Schneider

In occasione del conferimento a Piero Tosi del premio Oscar alla Carriera e dei 50 anni dalla fondazione della Tirelli Costumi, la Galleria del Costume – Palazzo Pitti – di Firenze dedica al maestro toscano una mostra che resterà aperta al pubblico dal 1 ottobre 2014 all’11 gennaio 2015.

Tosi ha lavorato come costumista teatrale e si è affermato soprattutto nel cinema a fianco di grandi registi fra i quali Luchino Visconti, Vittorio De Sica, Mauro Bolognini, Liliana Cavani, Franco Zeffirelli, Federico Fellini e Pier Paolo Pasolini.

Gli abiti di scena che vengono esposti costituiscono un nucleo di una importante donazione fatta da Umberto Tirelli alla Galleria del Costume nel 1986, comprendente abiti storici e costumi teatrali e cinematografici. “Questa selezione di abiti di scena tratti dalla Donazione Tirelli – scrive Cristina Acidininon solo rappresenta la nota creatività di Tosi in una varietà di epoche e di tipologie, ma ci porta attraverso i migliori film dei più grandi registi italiani del Novecento.”

Fra le opere più note del Maestro sono esposte Medea (film: Medea, regia di Pier Paolo Pasolini, interprete: Maria Callas), Elisabetta (film: Ludwig, regia di Luchino Visconti, interprete: Romy Schneider), Giuliana Hermil (film: L’innocente, regia di Luchino Visconti, interprete: Laura Antonelli).