La Moka si mette in mostra a Roma alle Scuderie di Palazzo Ruspoli

La Moka si mette in mostra

È dedicata alla storia e alla cultura del caffè in Italia la mostra itinerante che dal primo al 12 ottobre 2014 resterà aperta al pubblico alle Scuderie di Palazzo Ruspoli a Roma.

Realizzata in collaborazione con Bialetti Industrie, l’esposizione La Moka si mette in mostra. Un’intuizione geniale diventata mito ripercorrerà in diverse tappe un viaggio nella storia e nelle tradizioni legate al caffè.

La mostra si snoda lungo un percorso che ha inizio con curiosità e racconti legati alla scoperta e diffusione del caffè, per passare alla sezione dedicata alla produzione del caffè: dalla pianta alla tostatura, dal chicco alla tazzina, per poi arrivare ad una esclusiva selezione di antiche caffettiere e strumenti utilizzati per la preparazione del caffè, che hanno preceduto l’invenzione della Moka Express.

L’area centrale custodisce la veneranda capostipite – la Moka Express edizione 1933 nata dal genio di Alfonso Bialetti – l’origine dell’idea e le sue successive evoluzioni che hanno portato alla sua versione moderna: oggetti unici provenienti dall’Archivio Storico Bialetti Industrie.

La seconda parte, invece, avrà due sezioni principali:

Il complesso processo produttivo della Moka, dalla fusione dell’alluminio al confezionamento, dalla produzione artigianale con preziosi macchinari d’epoca, a quello industriale dei giorni nostri.

Una sezione speciale dedicata alla comunicazione e all’inventiva di Renato Bialetti, figlio di Alfonso, colui che per primo ebbe l’intuizione di puntare sul nascente Carosello e che divenne poi, grazie ad una caricatura disegnatagli da Paul Campani, il simbolo stesso della Moka: l’inconfondibile Omino coi baffi. Si potranno così ammirare i bozzetti originali delle campagne stampa e le prime pubblicità, i caroselli televisivi e le pubblicazioni degli anni ’50 e ’60.

Completano il percorso, una selezione di caffettiere realizzate come pezzi unici e vari modelli evolutivi dagli anni 50 ad oggi, con un’attenzione particolare alle soluzioni tecnologiche più innovative.