“Come elegia”. Angelo Garoglio interpreta le sculture di Medardo Rosso allo Spazio Don Chisciotte di Torino

La scultura di Medardo Rosso e la fotografia di Angelo Garoglio saranno esposte dal 15 ottobre al 9 novembre 2014 allo Spazio Don Chisciotte della Fondazione Bottari Lattes di Torino.

Medardo Rosso fotografava le proprie sculture dando testimonianza di come la fotografia appartenesse di diritto alla sua poetica; Angelo Garoglio, facendo tesoro della ricerca e degli intenti di Rosso, ci racconta la sua visione, presentando al pubblico le immagini delle due cere su gesso “Bambino ebreo” del 1892-93 e “Bambino al sole” del 1892, di cui la prima sarà visibile al pubblico per la prima volta.