Milano | Targa commemorativa in ricordo di Giuseppe Verdi

Una targa commemorativa in ricordo di Giuseppe Verdi sarà apposta sui muri dell’immobile di via Cesare Correnti 15, dove il musicista abitò negli anni 1839/40 e dove creò le sue due prime opere: “Oberto, Conte di San Bonifacio” e “Un giorno di regno”.

La targa andrà ad aggiungersi alle altre due che già ricordano la presenza di Giuseppe Verdi in città:
– la prima, posta l’anno successivo alla sua morte avvenuta nel 1901, si trova in via Manzoni sui muri del Grand Hotel et de Milan, a 500 metri dal numero 15 di via Cesare Correnti;
– l’altra, posizionata nel 1913 in occasione del centenario della nascita, è a circa 2 km, in via Santa Marta 19, dove Verdi abitò appena giunto a Milano nel 1932 presso l’abitazione di un compaesano di Busseto, sua città natale.

La targa sarà posta non appena pervenuto il nulla osta da parte della Soprintendenza dei Beni Artistici ed Architettonici e sarà realizzata in conformità al layout predisposto dal Settore Arredo del Comune.