L’ultima ovvietà, album d’esordio di Perimetro Cubo

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Perimetro Cubo, foto Massimo Melone

Sarà disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming, da martedì 24 marzo 2015 , “L’ultima ovvietà” (MusicJStudio), l’album d’esordio del duo romano Perimetro Cubo, anticipato in radio dal singolo “10 (Dieci)” che da oggi, sabato 21 marzo, si potrà ascoltare in esclusiva sulla piattaforma streaming Spotify.

L’ultima ovvietà” include 8 brani inediti scritti da Luigi Santilli, le cui musiche sono state firmate insieme ad Andrea Orsini, che ne ha curato anche gli arrangiamenti. Il disco è un racconto in musica di incontri, desideri e rimpianti, curiosità e disincanto di una vita. Un viaggio che passa dal country al pop, dal rock alle melodie acustiche.

«Per noi questo primo disco rappresenta un viaggio, tra tante storie e momenti di vita diversi.– racconta il cantante Luigi Santilli –  Come nella vita di ognuno, l’album è una sorta di altalena tra sensazioni e stati d’animo, tra riflessioni a volte amare e momenti di assoluta leggerezza. E gli arrangiamenti puntano a rivelare anche musicalmente queste storie, cercando di dare ad ogni pezzo un’anima, un’atmosfera e un’identità diverse».

Per la realizzazione del disco il duo ha collaborato con Pierpaolo Ranieri (basso), Pasquale Angelini (batteria e percussioni), Alessandro Forte (piano e tastiere) e Stefano Semprini (violino).

Perimetro Cubo è un duo romano nato dall’incontro tra il cantautore Luigi Santilli e Andrea Orsini, chitarrista, arrangiatore e polistrumentista, che nella sua carriera artistica ha collaborato con Alessandro Benvenuti, Frank Gambale, Andrea Braido, ed è tuttora chitarrista dei Blooming Iris.

Share.

Comments are closed.