Dario Fo dipinge Maria Callas, mostra all’AMO di Verona

 Dario Fo, I ravanelli, 2014All’AMO – Arena Museo Opera – di Verona dal 22 maggio al 27 settembre 2015 è aperta al pubblico la mostra Dario Fo dipinge Maria Callas. In esposizione le opere realizzate dal Premio Nobel tra il 2013 e il 2015 dedicate alla grande soprano.
Dopo il libro uscito a ottobre 2014 intitolato Una Callas dimenticata (di Dario Fo e Franca Rame, edito da Franco Cosimo Panini) e a seguire l’omonimo spettacolo teatrale a novembre (scritto a quattro mani con la compagna Franca Rame), Fo omaggia ancora una volta con la più rappresentativa espressione d’arte – la pittura – la cantante più famosa del secolo scorso.

L’amore per la pittura in Dario Fo nasce dal desiderio – maturato nel corso della sua carriera – di metter mano personalmente alla parte illustrativa degli spettacoli, dipingendo e inserendo gli elementi iconografici nelle quinte delle sue opere che potessero raccontare ancor meglio la vita dei suoi celebri personaggi. Ed è da questo intento che scaturisce l’ardore di narrare la vita di Maria Callas.
Tra le sale di AMO il drammaturgo presenta un reportage di vita e palcoscenico che ripercorre tutta la biografia della Divina.

La mostra, realizzata con il Patrocinio del Comune di Verona, è accompagnata da un catalogo Skira ed è promossa dalla Fondazione Arena di Verona e prodotta e organizzata da Arthemisia Group.