Le opere di Ivo Vassallo in mostra al Museo dei Cappuccini di Genova

Museo dei Beni Culturali Cappuccini

Al Museo dei Beni Culturali Cappuccini di Genova dal 27 settembre al 25 ottobre 2015 resterà aperta al pubblico la mostra “Via, verità, vita:  ricerca e riflessione artistica di Ivo Vassallo”.

L’esposizione è nata  in collaborazione con l’Associazione per la promozione sociale della cultura Art Commission nel quadro delle  numerose  iniziative promosse a livello nazionale dall’Associazione dei Musei Ecclesiastici Italiani (AMEI) con il  progetto Muserinrete 2015 “Arte e fede: dal concilio di Trento al Vaticano II e oltre”.

Accanto ad alcune opere del XVII e XVIII secolo, facenti parte del patrimonio cappuccino, saranno esposti lavori di diverso genere, realizzati dall’artista genovese Ivo Vassallo in più di quarant’anni di attività, frutto di una personale rilettura di soggetti appartenenti alla tradizione figurativa dell’Occidente cristiano, motivo di approfondimento spirituale e stimolo a rinnovamento iconografico e formale.
La mostra offrirà una breve ricostruzione storica e documentaria delle relazioni tra Chiesa e Arte, configurandosi  come originale percorso intorno a temi sacri, filtrati dal gusto di un artista contemporaneo che indaga sul rapporto tra Vangelo e Storia, tra parola di Cristo e l’interpretazione che l’uomo ne ha dato nel tempo, in una ricca galleria di opere che sono, di fatto, una moderna rievocazione delle Scritture.

All’inaugurazione parteciperà lo storico e critico d’arte Giorgio Grasso, che ha voluto l’artista Ivo Vassallo tra gli artisti della sua “Milano expo 2015 International Contemporary Art” di Trezzo d’Adda.
Per l’occasione la violinista Federica Pellizzetti eseguirà per il pubblico una serie di brani del proprio repertorio.