Al Teatro Carlo Felice di Genova il Béjart Ballet Lausanne

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Il Béjart Ballet Lausanne aprirà la Stagione di danza al Teatro Carlo Felice di Genova il 12 novembre 2015.
In scena  le indimenticabili coreografie di Boléro e Il Mandarino meraviglioso di Maurice Béjart, uno dei più grandi coreografi del ‘900, indimenticata presenza a Genova nel 2001 per l’ultima edizione del Festival Internazionale del Balletto di Nervi.
Sarà proposta inoltre Syncope di Gil Roman, originale coreografia senza nessun intento narrativo, ma col puro scopo di creare danza.

IL MANDARINO MERAVIGLIOSO
Musica di Béla Bartók
Coreografia Maurice Béjart
Costumi Anna De Giorgi (dai film di Fritz Lang)
Scene Christian Frapin
Design Luci Dominique Roman

SYNCOPE
Musica Citypercussion
Coreografia Gil Roman
Costumi Henri Davila
Luci Dominique Roman
Scene Atelier del Teatre-Auditori, Sant Cugat, Spagna

BOLÉRO
Musica di Maurice Ravel
Coreografia Maurice Béjart
Scene e costumi Maurice Béjart
Direzione Luci Dominique Roman

Direttore
Nicolas Brochot

Orchestra e Coro del Teatro Carlo Felice
Maestro del Coro Pablo Assante

Repliche
Venerdì 13 novembre – 20.30 (B)
Sabato 14 novembre – 15.30 (F) / 20.30 (L)
Domenica 15 novembre – 15.30 (C)

Share.

Comments are closed.