Domenico Liggeri – La comunicazione di musei e archivi d’impresa

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Copertina libro Domenico LiggeriMusei e archivi sono oggi per le imprese il più suggestivo e complesso strumento di comunicazione. Se ben trasmessi all’esterno, consentono alle aziende di ottenere grandi vantaggi sul piano della reputazione, della responsabilità sociale, delle relazioni istituzionali, della considerazione popolare, con sensibili riflessi sulla brand identity e un’influenza positiva sulle attività economiche. Allo stesso modo, un’efficace azione di divulgazione di que-ste strutture dispiega benefici significativi per il Territorio che li ospita e per il settore del Turismo. È fondamentale dunque che tali organismi culturali delle aziende intrattengano un proficuo rapporto con gli organi di informazione e adottino incisive strategie mediatiche. Il volume analizza tutte le metodologie di comunicazione applicate da musei e archivi d’impresa, fornendo dati dettagliati, individuando criticità e prospettando soluzioni.

Domenico Liggeri è docente di Metodologia dei Musei d’Impresa alla Facoltà di Arti, Turismo e Mercati dell’Università IULM di Milano, all’interno della quale fa parte del Dipartimento di Arti e Media. Dal 2000 ha svolto docenze per Università Cattolica di Milano, IED – Istituto Europeo di Design di Milano e Barcellona, IULM – Libera Università di Lingue e Comunicazione, STArS – Scienze e Tecnologie Arti e Spettacolo dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia e per i Corsi di Laurea DAMS – Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo delle università di Bologna, Cosenza e Gorizia. È Giornalista Professionista (ha scritto per Il Giorno, Il Fatto Quotidiano, Il Giornale di Sicilia, Maxim, Campus), autore televisivo (Rai, Mediaset, La7, Sky), regista (cinema, teatro, tv, videoclip), critico cinematografico e musicale (Duel, Ciak, Mucchio Selvaggio, Cinemagazine); scrive anche di turismo culturale e di enogastronomia (per Storie Enogastronomiche, Tiscali.it, LiberoQuotidiano.it). Ha pubblicato i saggi Mani di forbice. La censura cinematografica in Italia, (Falsopiano, 1997) e Musica per i nostri occhi. Storie e segreti dei videoclip, (Bompiani, 2007), il volume Cosa resterà… (Mondadori, 2004) e il romanzo Quello che non ti aspetti (Sperling & Kupfer, 2008).

Scheda libro

Autore: Domenico Liggeri
Titolo: La comunicazione di musei e archivi d’impresa
Editore: Lubrina
Prezzo: € 18,00
Pagine: 340
Anno: 2015

Share.

Comments are closed.