The Eichmann Show arriva negli UCI Cinemas

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

The Eichmann Show, un'immagine tratta dal film
In 46 multisale del circuito UCI Cinemas, dal 25 al 27 gennaio 2016, sarà proiettato The Eichmann Show, il film interpretato da Martin Freeman ed Anthony Lapaglia che racconta la storia della messa in onda del processo a uno dei maggiori responsabili operativi dello sterminio degli ebrei nella Germania nazista.

Il film, distribuito da Lucky Red, non si concentra sul processo in sé, bensì sul dietro le quinte della trasmissione televisiva che nel 1961 permise a molti di prendere piena consapevolezza degli orrori commessi dai nazisti.
Il regista Leo Hurwitz e il produttore televisivo Milton Fruchtman sono i due uomini che si sono battuti per rendere possibile questo progetto, e il film racconta la loro storia e tutte le avversità che hanno dovuto affrontare per vederlo finalmente realizzato.

Sinossi
Gerusalemme  1961.  Il  geniale  produttore  televisivo Milton Fruchtman assume il regista Leo Hurwitz (finito nella ‘lista nera’ di McCarthy) per occuparsi delle riprese TV del processo al feroce criminale nazista Adolf Eichmann. Quello che viene offerto a Hurwitz è un lavoro dalle dimensioni epocali: per la prima volta nella storia un processo sarebbe stato  trasmesso in TV e per la prima volta il mondo intero avrebbe assistito alle scioccanti testimonianze dei sopravvissuti all’Olocausto.
Il risultato di questa importante operazione fu che l’80% della popolazione tedesca guardò almeno un’ora del programma ogni settimana; che venne trasmesso su tutte le reti in USA e Gran Bretagna; ma soprattutto che finalmente, dopo 16 anni dalla fine della guerra, si cominciò a parlare apertamente dell’Olocausto.

Share.

Comments are closed.