Pierino e il Lupo, la favola musicale di Prokof’ev al San Carlo di Napoli

Il Maestro Maurizio Agostini sul podio dell'Orchestra del San Carlo
Il Maestro Maurizio Agostini sul podio dell’Orchestra del San Carlo

Nell’ambito della programmazione Educational, ritorna al Teatro di San Carlo di Napoli, da mercoledì 24 a venerdì 26 febbraio 2016, Pierino e il Lupo, favola musicale, capolavoro per l’infanzia, di Sergej Prokof’ev (1891 – 1953).
In programma quattro recite, tre al mattino e una pomeridiana all’interno della serie for families.

L’opera è stata composta da Prokof’ev in soli quattro giorni nel 1936 ed è andata in scena per la prima volta il 2 maggio dello stesso anno.
La storia prende voce dalla narrazione di Peppe Barra. Il direttore Maurizio Agostini, insieme all’Orchestra del Teatro di San Carlo, illustrerà ai bambini come ogni personaggio sia rappresentato da uno strumento o da un’intera sezione che interviene nella vicenda, alternandosi alla voce narrante.
Così il protagonista principale, Pierino è rappresentato dalla sezione degli archi; l’uccellino dal flauto, l’anatra dall’oboe, il gatto dal clarinetto, il nonno dal fagotto, il lupo dai tre corni, i cacciatori dai legni e gli spari dei loro fucili dai timpani.

Calendario delle rappresentazioni:

mercoledì 24 febbraio 2016, ore 11.00
giovedì 25 febbraio 2016, ore 11.00
giovedì 25 febbraio 2016, ore 18.00 for families
venerdì 26 febbraio 2016, ore 11.00