Pasquetta, Caccia al Tesoro Botanico nei Grandi Giardini Italiani

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Grandi Giardini Italiani, Vittoriale degli Italiani - Caccia al tesoro botanico

Grandi Giardini Italiani, Vittoriale degli Italiani

I Grandi Giardini Italiani per il giorno di Pasquetta propongono alle famiglie l’iniziativa Caccia al Tesoro Botanico. Un’occasione per stare a contatto con la natura in luoghi meravigliosi, scoprendo e imparando cose nuove.
L’evento ludico-didattico si terrà lunedì 28 marzo 2016 in 32 giardini aderenti al network dei più bei giardini visitabili d’Italia.

«La Caccia al Tesoro Botanico – racconta Judith Wade, fondatrice di Grandi Giardini Italiani – è ormai un appuntamento fisso per grandi e bambini e da sempre riscuote moltissimo successo perché permette alle famiglie di vivere in modo diverso una giornata tradizionalmente dedicata alle gite fuoriporta, approfittando dei primi giorni di primavera e andando alla scoperta della natura in maniera gioiosa e giocosa in alcuni dei giardini più belli d’Italia».

L’evento è dedicato alle famiglie, e rivolto in particolar modo ai bambini in età scolare, dai 6 ai 12 anni. Nei giardini aderenti all’iniziativa saranno presenti guide o studenti di botanica che accompagneranno i bambini alla scoperta del mondo botanico in modo divertente: in un sacco verranno raccolte le foglie degli alberi e delle piante che si trovano nel parco e i bambini, divisi in piccoli gruppi, dovranno andare alla ricerca della pianta di appartenenza di ciascuna foglia, seguendo gli indizi forniti dalle guide. Una volta trovato l’albero, la guida ne racconterà le caratteristiche principali, le origini e alcune curiosità, in modo semplice ma interessante.

E mentre i bambini saranno impegnati nella Caccia, ai genitori e ai fratellini più piccoli verranno proposte altre attività, sempre però alla scoperta dei giardini e della natura.

Per informazioni dettagliate sulle attività dei singoli giardini che organizzeranno la Caccia al Tesoro Botanico è possibile visitare il sito www.grandigiardini.it

Share.

Comments are closed.