La Fanciulla del West di Puccini alla Scala in versione originale

Riccardo Chailly © Teatro alla Scala
Riccardo Chailly © Teatro alla Scala

Il Teatro alla Scala di Milano, dal 3 al 28 maggio 2016, presenta La Fanciulla del West di Giacomo Puccini, composta su libretto di Guelfo Civinini e Carlo Zangarini dal dramma di David Belasco.
L’opera andrà in scena nella sua versione originale, precedente, cioé, le modifiche che Toscanini fece apportare per il Metropolitan.

Iniziata nel 1908, nel 1910 l’opera era pronta per le scene. La prima ebbe luogo al Metropolitan il 10 dicembre sotto la bacchetta di Toscanini, il quale aveva operato alcuni tagli, molti raddoppi in ragione dell’acustica assai secca della grande sala del Met. Fu questa versione toscaniniana a entrare nella tradizione e nella prassi esecutiva.
Ora Riccardo Chailly riporta alla Scala la versione prima: si potrà ascoltare in totale 124 battute in più incluso il breve duetto di Minnie con l’indiano Billy.

Prosegue, dunque, dopo il successo di Turandot, il progetto del Teatro alla Scala e di Riccardo Chailly di presentare tutte le opere di Puccini alla luce delle numerose ricerche musicologiche che nel corso degli ultimi anni hanno profondamente mutato la percezione del compositore ma spesso non sono ancora giunte alle scene. Nel caso de La fanciulla del West sarà utilizzata per la prima volta alla Scala l’Edizione Critica delle Opere di Giacomo Puccini diretta da Gabriele Dotto e pubblicata da Ricordi.

La regia è di Robert Carsen, le scene sono dello stesso Carsen con Luis Carvalho, i costumi di Petra Reinhardt e le luci ancora di Carsen con Peter Van Praet.

Sul podio dell’Orchestra del Teatro alla Scala il Maestro Riccardo Chailly. Nelle parti principali cantano Eva-Maria Westbroek [a seguito di una indisposizione canterà al suo posto nelle recite del 3, 6 e 10 maggio Barbara Haveman] (Minnie), Roberto Aronica (Dick Johnson) e Claudio Sgura (Jack Rance). Maestro del Coro Bruno Casoni.

Dopo la prima rappresentazione, in programma martedì 3 maggio 2016 alle ore 20, La Fanciulla del West sarà replicata venerdì 6 maggio alle ore 20 (turno A); martedì 10 maggio alle ore 20 (turno E); venerdì 13 maggio alle ore 20 (turno D); mercoledì 18 maggio alle ore 20 (turno B); sabato 21 maggio alle ore 20 (fuori abbonamento); mercoledì 25 maggio alle ore 20 (turno C); sabato 28 maggio alle ore 20  (fuori abbonamento).

La fanciulla del West il 3 maggio 2016 sarà trasmessa in diretta radiofonica su RAI Radio Tre, il 10 maggio in diretta cinematografica e il 12 maggio in differita televisiva su RAI 5.