Gino Bramieri, a Milano iniziative per ricordare l’attore

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Gino BramieriPer ricordare Gino Bramieri, a vent’anni dalla sua scomparsa, sono in programma a Milano alcune iniziative.
Giovedì 28 aprile, alle ore 18.00, sarà inaugurata una mostra fotografica presso la Biblioteca Umanistica dell’Incoronata in Corso Garibaldi 116. La mostra, aperta al pubblico fino al 29 maggio 2016, sarà l’occasione per vedere immagini di vita familiare dell’artista oltre che locandine di spettacoli teatrali corredate da fotografie di attori che con Bramieri hanno recitato. Oltre alle immagini sarà possibile vedere alcuni oggetti della vita privata e artistica del celebre attore, dalla sua pagella all’ultimo Telegatto.

Lunedì 2 maggio, alle ore 20.30, al Teatro Manzoni di Milano si terrà uno spettacolo (ingresso libero fino ad esaurimento posti) con la regia di Franco Fiume, che permetterà al pubblico di ripercorre le tappe fondamentali della lunga carriera di Gino Bramieri.
Sarà una serata di musica, balli, canzoni, sketch, risate e memorie, per ricordare, con la leggerezza che lo contraddistingueva, la carriera e la storia del celebre attore e comico milanese. Parteciperanno Marco Columbro, Gerry Scotti, Iva Zanicchi, i Legnanesi, Francesco Salvi, il quartetto vocale Voci di Corridoio e molti altri ospiti del mondo della cultura  e dello spettacolo.
Durante la serata Poste Italiane ricorderà Gino Bramieri con uno speciale annullo filatelico su cartolina dedicata, edita da Poste Italiane in tiratura limitata. La cartolina riproduce un autoritratto con autografo dell’artista milanese. Alla cartolina sarà abbinato un francobollo a tema; per l’occasione è stato scelto il francobollo celebrativo della Giornata Mondiale del Teatro, sul quale è riprodotto il manifesto realizzato nel 2011.

Share.

Comments are closed.