Van Gogh Alive – The Experience arriva a Verona

Van Gogh Alive - The ExperienceDopo il successo ottenuto in Australia, Stati Uniti, Russia e in Italia a Roma, Firenze e Bologna, arriva a Verona la mostra internazionale multimediale “ Van Gogh Alive – The Experience ”.

Dal 16 novembre 2017 al 28 gennaio 2018 il Piano Nobile del Palazzo della Gran Guardia è animato da proiezioni multimediali, suggestioni visive e contaminazioni tra forme artistiche per tracciare un ritratto emozionale e autentico di Vincent Van Gogh, capace come nessun altro di regalare anima immortale alla natura e di raccontare, in poche pennellate, il senso di intere vite molto diverse tra loro.

Il percorso espositivo segue quello creativo del pittore e particolarmente tra il 1880 e il 1890, decennio durante il quale Van Gogh viaggia da Parigi a Saint-Rémy fino ad Auvers-sur-Oise luoghi diventati fonti di ispirazione per le sue opere più celebri.

Oltre 3.000 immagini raffiguranti i quadri di Van Gogh vengono proiettate a pieno schermo grazie alla tecnologia SENSORY4™, 50 proiettori ad alta definizione, una grafica multi canale e un suono surround contribuiscono a creare uno dei più coinvolgenti ambienti multi-screen al mondo.
A rendere ancor più suggestiva l’atmosfera generale è la vibrante colonna sonora, con le musiche di Vivaldi, Ledbury, Tobin, Lalo, Barber, Schubert, Satie, Godard, Bach, Chabrier, Satie, Saint-Saëns, Godard, Handel.

La mostra “ Van Gogh Alive – The Experience ”, patrocinata dal Ministero dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo, è prodotta da Grande Exhibition e Ninetynine, in collaborazione con il Comune di Verona.