David Guetta, “Dirty Sexy Money” è il suo ultimo singolo. A gennaio a Milano

David GuettaDavid Guetta torna con la sua ultima produzione “Dirty Sexy Money“, che vede la collaborazione di Afrojack e di Charli XCX insieme a  French Montana.

Il Dj e produttore francese ha suonato “Dirty Sexy Money” durante il suo set all’ Amsterdam Music Festival insieme ad Afrojack, la traccia  co-prodotta anche da Skrillex, e si contraddistingue da un’energetica melodia legata ad un beat dinamico capace di spingere il cantato soprattutto sul ritornello.

David Guetta ha recentemente passato molto tempo in Olanda ed è stato durante le sue sessioni in studio che ha incontrato l’ artista olandese Selwyn Senatori  che ha realizzato l’artwork di questa traccia.
« Io e David ci siamo incontrati grazie al producer Giorgio Tuinfort – racconta Selwyn -. Durante l’ Amsterdam Dance Event l’ho invitato in studio e l’idea di collaborare è nata spontanea. Ho applicato la mia arte contemporanea a  ‘Dirty Sexy Money’ e per questo ho consciamente scelto forme forti e chiare a livello visivo. Il risultato è un mix di pop moderno e retrò, con i tratti distintivi della mia arte che si intrecciano perfettamente con il mix di stili ed eclettismo che rappresentano David, Afrojack, Charli XCX e French Montana».’

Il recente singolo di David Guetta, “2U” con Justin Bieber, è stato un grade successo  avendo accumulato ben mezzo miliardo di streaming , 500 mila download e più di 300 milioni di views del video. Il brano ha raggiunto il picco al  #1 di iTunes in 78 paesi, #3 Spotify worldwide e 2 Dischi di Platino non solo in Italia ma anche Norvegia e Svizzera, Platino in Francia, Olanda, Brasile, Irlanda, Finlandia , Danimarca, Portugal, Spagna e Svizzera e Oro in  Nuova Zelanda,  UK, Belgio, Colombia, Germania e Stati Uniti.
Dopo aver partecipato ad un altro Amsterdam Dance Event (ADE) che ha visto David Guett posizionarsi al numero 7 della DJ Mag  Top 100, David ha da poco annunciato  il suo tour negli stadi che attraverserà l’Europa inlcusa l’Italia, in un’unica data, al Mediolanum Forum di Milano il 20 gennaio 2018.