Aldo Aniasi dall’Ossola al Parlamento – Mostra alla Triennale di Milano

1971: Aldo Aniasi visita il quartiere Sant'Ambrogio di Milano
1971: Aldo Aniasi visita il quartiere Sant’Ambrogio di Milano

Alla Triennale di Milano, dal 19 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018, resterà aperta al pubblico la mostra “Governare Insieme. Autonomie e Partecipazione. Aldo Aniasi dall’Ossola al Parlamento“.

L’esposizione, organizzata in occasione dei 50 anni dall’elezione di Aldo Aniasi a Sindaco di Milano, vuole offrire una panoramica sulla vita di un uomo politico così «profondamente legato alla città di Milano e che – come ha affermato Carlo Azeglio Ciampi – ha rappresentato nei prestigiosi incarichi ricoperti un esempio di passione e dedizione al bene della collettività».

Le fotografie, in gran parte inedite, raccontano di un uomo dell’azione e della realizzazione, che per tutta la sua vita testimoniò una coerenza tenace nel porre al centro di ogni sua scelta le libertà e l’emancipazione degli individui e dei popoli. Lo sforzo di raggiungere questi obbiettivi lo portò a tenere lo sguardo costantemente rivolto alle forme di governo e alle autonomie dei poteri e dei territori, un’autonomia intesa sia come partecipazione sia come responsabilità e possibilità di rispondere ai cittadini delle scelte fatte e dei servizi creati.

Per tutti quelli che lo conobbero fu “Iso”, il socialista “massimalista delle riforme”: esponente di un socialismo inteso come sistema di senso, in un approccio insieme liberale e libertario tra la centralità dei diritti individuali e la solidarietà e la giustizia come collanti di un mondo e di un’Europa in cammino comune; un socialismo inteso non “come regno idilliaco che sorgerà un giorno ma come il continuo mutamento di equilibri e di strutture a favore dell’uomo e della qualità della vita”.

La mostra si inserisce nel ciclo di esposizioni ed eventi inaugurati con il 70° anniversario della Resistenza e della Liberazione e che hanno avuto l’obbiettivo fondamentale di approfondire e rappresentare quanto i valori dell’antifascismo e della libertà democratica e solidale abbiano improntato le politiche amministrative e culturali della città medaglia d’oro della Resistenza.

L’esposizione è stata realizzata dalla Fondazione La Triennale di Milano, in collaborazione con Fondazione Aldo Aniasi e F.I.A.P – Federazione Italiana della Associazioni Partigiane.