Miart 2018, la fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea

Established Contemporay, Rodolphe Janssen, Torbjørn Rødland - Miart 2018Torna la ventitreesima edizione di Miart, la fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea organizzata da Fiera Milano, in programma dal 13 al 15 aprile 2018. La fiera è ospitata all’interno del padiglione 3 di Fieramilanocity.

Il dialogo tra arte moderna, arte contemporanea e design da collezione – con la presenza di opere che spaziano dai primi anni del Novecento fino alle più recenti esperienze internazionali – e la sempre crescente qualità di espositori e operatori provenienti da tutto il mondo hanno fatto di Miart la fiera d’arte più importante del nostro Paese.

La direzione artistica è di Alessandro Rabottini che ha disegnato una ventitreesima edizione della fiera capace di guardare al presente nelle sue molteplici dimensioni, tanto alle radici storiche quanto alla sperimentazione odierna.
Miart 2018 valorizza il know costruito negli anni recenti e riparte dagli importanti risultati progressivamente raggiunti, incarnando uno degli esempi di maggiore successo della Milano di oggi, indiscussa capitale internazionale della creatività, in cui si riconoscono galleristi, collezionisti, curatori, artisti, istituzioni e grande pubblico.

Miart 2018 presenta 184 gallerie internazionali che rappresentano un ampio ventaglio qualitativo dell’offerta di arte moderna e contemporanea e del design in edizione limitata.
In crescita la presenza di gallerie straniere che quest’anno partecipano alla fiera milanese: saranno infatti 75 le gallerie estere  provenienti da 19 paesi oltre l’Italia.

Si confermano sette le sezioni che caratterizzano Miart: Established Master, Established Contemporay, Emergent, Generations, Decades, On Demand e Object.

Confermati anche i sette premi che hanno caratterizzato l’offerta fieristica della scorsa edizione, arricchita da una nuova rosa di giurie internazionali invitate ad assegnare i numerosi riconoscimenti. Una prestigiosa lista di direttori e curatori di musei dall’alto profilo internazionale avrà il compito di individuare le opere e gli artisti vincitori del Fondo di Acquisizione di Fondazione Fiera Milano; del Premio LCA per Emergent per la miglior galleria emergente; del Premio Herno; del Premio Fidenza Village per Generations; il Premio On Demand by Snaporazverein; del Premio CEDIT per Object; e infine del Premio Rotary Club Milano Brera per l’Arte contemporanea e i giovani artisti.