eatPRATO 2018 – A Prato il gusto incontra l’arte

eatPRATO 2018Dall’ 8 al 10 giugno 2018 appuntamento a Prato per la terza edizione del festival del gusto EatPRATO.
La manifestazione quest’anno coniuga il gusto per i buoni sapori con il gusto del bello, lo stile di vita con gli stili creativi, il cibo con l’arte. E lo fa facendo scendere in campo e aprirsi al mondo foodie i musei più importanti della città e del territorio, intrecciando degustazioni e visite guidate, creando affascinanti contaminazioni tra le opere d’arte, l’agroalimentare e l’enogastronomia di qualità made in Prato. Non a caso la preview, giovedì 7 giugno si fa al Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci con una cena proprio tra arte e food.

Un grande giardino nel cuore della città diventa il quartier generale di eatPRATO: si tratta del Giardino Buonamici che per tre giorni si trasforma in un vero e proprio giardino di delizie, esclusivamente con tipicità pratesi wine&food con i produttori del Carmignano e beer&food con i tanti giovani birrifici artigianali pratesi, ma da lì poi si parte alla scoperta di una città a misura di buongustai e curiosi con tantissime location diverse coinvolte e un Fuori EatPrato attraverso i tanti ristoranti della città con menù a tema.
Ecco il Trekking Goloso, le degustazioni nei musei con presentazione di libri e piccole mostre estemporanee, le soste nel bookshop del gusto o davanti ad una creazione live dei vignettisti di Prato per poi andare a fare la spesa al mercato secondo un percorso guidato prima del Brunch d’Autore o soffermarsi davanti agli Show Cooking e Food Session con dj.
E ancora, i laboratori per i bambini, FoodArt – il cibo come capolavoro in cui creare opere d’arte da gustare o Giochiamoci Prato con i suoi quiz e prove sensoriali, il Biscotto di Prato Live, show pastrying intorno a quello che con le Pesche di Prato
rappresenta un unicum della pasticceria italiana di tradizione ottocentesca.
E ancora, le antiche ricette del convitto Dal 1700 a Gianburrasca con tanto di
merenda a base di pappa al pomodoro finale per poi passare a Cammina&Gusta, la cena itinerante per le vie di Prato come un vero insider dei sapori tra piatti e menu a tema.

Il tutto alternato alle incursioni nel patrimonio artistico tanto più che eccezionalmente nella “3 giorni” nei 3 musei della città, Palazzo Pretorio, Museo del Tessuto, Centro Pecci, si entrerà con biglietto simbolico di 1 euro a museo.
Il tutto mentre il tratto ironico e divertito della matita di Marco Milanesi racconta disegnando la sua eatPRATO live da una postazione in Giardino.

eatPRATO gode del Patrocinio del Mibact e fa parte delle iniziative dell’Anno del Cibo italiano.

Il programma