Al via la Festa di Cinema del Reale 2018

Lech Kowalski (credit Odile Allard) - Festa di Cinema del RealeA Specchia in provincia di Lecce, nel cuore del Salento, dal 18 al 21 luglio 2018 è in programma la XV edizione della Festa di Cinema del Reale, diretta da Paolo Pisanelli.

Quattro giornate dedicate al cinema più spericolato, curioso e inventivo.
50 proiezioni su 2 schermi, mostre, performance, masterclass, laboratori, eventi speciali, degustazioni, colazioni con gli autori e dj set al tramonto.

Una grande festa dedicata al cinema documentario che riunisce una comunità creativa di artisti, registi, autori e un pubblico nazionale e internazionale, trasformando un luogo dalla bellezza unica in una cittadella del cinema.

Ad aprire la programmazione ogni sera la proiezione di Tweet from Ghouta, video-selfie del coraggioso quindicenne siriano Muhammad Najem che documentano la distruzione del sobborgo di Damasco, aggregati in questi mesi dall’hashtag #SaveGhouta.

Festa di Cinema del Reale 2018 celebra la carriera di William Klein, ospite d’onore di questa edizione. Ad inaugurare la Festa e l’articolato programma sarà Contacts, installazione fotografica visitabile fino al 21 ottobre al Castello Volante di Corigliano d’Otranto. L’installazione riunisce una selezione dei celeberrimi provini a contatto, rielaborati dallo stesso Klein, da cui sono stati riprodotte le opere più importanti e conosciute che rappresentano il suo sguardo sulla moda, sul cinema e sulla realtà. L’omaggio a William Klein continua a Specchia dove verranno proiettati, nei quattro giorni della manifestazione, le sue opere cinematografiche più rappresentative come Contacts – William Klein, il film collettivo Lontano dal Vietnam, Muhammad Alì – The Greatest, The Messiah, Broadway by Night e sarà presentata la video-installazione dal titolo 3×3 – Facce, Guerre, Mutamenti. Il 26 luglio, nell’ambito di Barezzi Luce, sezione realizzata in collaborazione con il Barezzi Festival di Parma, di Festival Panafrican d’Algiers, film del 1974. Tra gli interventi Nina Simone, Archie Shepp, Miriam Makeba.

Come ogni anno, grandi ospiti internazionali e le proiezioni in collaborazione con Wanted Cinema, per uno sguardo sul mondo a 360°. Fra i protagonisti Lech Kowalski.

Accanto ai film internazionali, saranno presentati alcuni tra i migliori film di produzione italiana: The Remnants di Riccardo Russo e Paolo Barbieri, Pagine nascoste di Sabrina Varani, Lievito madre di Concita De Gregorio ed Esmeralda Calabria, Pagani di Elisa Flaminia Inno.

Grande spazio è riservato anche agli autori pugliesi. Selezionati per l’edizione 2018 Vento di Soave di Corrado Punzi, sui danni ambientali dell’Ilva di Taranto, premio Hot Doc 2018 in Canada; il pluripremiato al Biografilm Festival Alla salute di Brunella Filì; Via della Felicità di Martina Di Tommaso, oltre a tutti i corti selezionati grazie alla collaborazione con la start up pugliese QuasiCinema.

L’omaggio ai grandi maestri del passato si articola fra due pellicole di Jean Vigo, genio assoluto del cinema francese, e una rarità ritrovata di Folco Quilici in collaborazione con l’Istituto Luce-Cinecittà, Sardegna di Cecilia Mangini, Gennariello di Paolo Maggiore e L’uomo con la macchina da presa di Dziga Vertov, musicato dal vivo da Admir Shkurtaj.

Ad arricchire ulteriormente la programmazione, spettacoli teatrali, mostre, mercatini, concerti, presentazioni di libri fino ad arrivare al party di chiusura, una festa fino all’alba.

Ideata, organizzata e coprodotta da Big Sur, OfficinaVisioni e Archivio Cinema del reale, La Festa di Cinema del Reale è realizzata da Apulia Film Commission e cofinanziata da Regione Puglia – Assessorato all’Industria Turistica e Culturale.