Ron Gallo, ad ottobre il nuovo album

Ron GalloRon Gallo annuncia l’arrivo del suo secondo album Stardust Birthday Party in uscita il 5 ottobre 2018 per New West a poco più di un anno dal debut album Heavy Meta.

Stardust Birthday Party racconta il percorso interiore, l’amore, il cambiamento. «Ecco di cosa parla questo album, sono io che ballo mentre distruggo la persona che pensavo di essere – dichiara Ron Gallo -. Stardust Birthday Party parla dell’evoluzione umana.  Nel libretto dell’album di John Coltrane’s ‘A Love Supreme’ lui scrisse: ‘Durante l’anno 1957, ho vissuto, per grazia di Dio, un risveglio spirituale che fu lì per portarmi in una vita già ricca, più piena e più produttiva. A quel tempo, in gratitudine, chiesi umilmente di darmi i mezzi e il privilegio di fare felici gli altri attraverso la musica’. È quello. È la pura essenza della creatività».

Stardust Birthday Party segue il viaggio di Ron Gallo nel risveglio, nella destrutturazione personale, che inizia con il semplice messaggio: “Who Are You? (Point to it)”. L’album esamina l’odiarsi, l’ansia e la follia in canzoni come “Always Elsewhere” “Party Tumor” e “Do You Love Your Company?” e portano alla fine alla risposta: “You Are The Problem”. La seconda metà dell’album rappresenta il sottile e lento passaggio verso uno sguardo più luminoso, amorevole. Gallo rende omaggio al personale risveglio spirituale di John Coltrane in “Love Supreme (Work Together!)”. L’album si chiude con “Happy Deathday”, che sfida a dimenticare qualunque cosa si conosca.

Questa la tracklist:
1. Who Are You? (Point To It!); 2. Always Elsewhere; 3. Prison Decor; 4. Party Tumor; 5. Do You Love Your Company?; 6. “You” Are The Problem; 7. It’s All Gonna Be OK; 8. I Wanna Die (Before I Die); 9. Love Supreme (Work Together!); 10. The Password; 11. Bridge Crossers; 12. Happy Deathday.

Ron Gallo annuncia il nuovo tour. Due date italiane, il 13 agosto 2018 al Music W Festival di Pisa e il 14 agosto 2018 al Hanna Bi di Ravenna, e un lungo giro tra i festival e le venue più prestigiose. Dopo aver calcato il palco di Coachella, Bonnaroo Hang Out, Firefly e aver condiviso il palco con White Reaper, Twin Peaks, Ty Segall e molti altri, il nuovo tour partirà da Osheaga a Montreal per poi passare a New York, Svizzera, Italia, attraversare l’Europa e tornare negli USA per un lungo tour che lo terrà occupato tutto l’anno e che lo vedrà supporter di The Black Angels (Palp Festival, Pukellpop Festival, Cabaret Vert Festival, Gigante Festival, and Ebrovision Festival).