lunedì, Maggio 25, 2020
Home Mostre ed Eventi Bricks in Florence Festival 2018, evento dedicato ai mattoncini Lego

Bricks in Florence Festival 2018, evento dedicato ai mattoncini Lego

Bricks in Florence Festival 2018

In occasione dei 60 anni del mattoncino e dei 40 dei personaggi Lego, torna all’Obihall di Firenze, da venerdì 9 a domenica 11 novembre 2018, il Bricks in Florence Festival, una serata e due intere giornate dedicate ai fan dei mattoncini Lego.

Un programma ricco e variegato che vede la partecipazione di oltre 100 AFOL (Adult Fan of Lego) provenienti da Portogallo, Romania, Inghilterra, Croazia, Canada, Australia e Stati Uniti e da molte regioni italiane, Toscana in testa.

Tra gli altri, Tim Johnson, fondatore del blog New Elementary, punto di riferimento per tutti gli Afol in cerca di nuove soluzioni costruttive, idee e curiosità; Huw Millington fondatore e direttore di Brickset, il più noto e visitato sito dedicato al mondo dei collezionisti ed appassionati Lego; Kevin Gascoigne, coordinatore di Fairy Bricks, gruppo di appassionati Lego che porta il sorriso ai bambini ricoverati in ospedale.

Oltre a proporre le loro creazioni, molte delle quali inedite, gli espositori saranno a disposizione per svelare tecniche costruttive e segreti delle proprie opere.

Bricks in Florence Festival 2018 partirà venerdì 9 alle ore 19.00 con l’AperiBRICK, ossia la possibilità di visitare la mostra in fase di realizzazione gustando un aperitivo con buffet e ricevendo uno speciale gadget.

Tra le novità di Bricks in Florence Festival 2018, oltre agli ospiti internazionali, un nuovo gigantesco mosaico da costruire con l’aiuto del pubblico, attività ludico-creative dedicate ai visitatori, sia di “gioco libero” nell’area Pick’n’Build (oltre 150 kg di mattoncini sfusi a disposizione) sia di “gioco guidato”, con la costruzione di un particolarissimo set Lego da oltre 4.000 pezzi.

Non mancherà la Galleria dei Giovani Costruttori, dove bambini tra 6 e 12 anni potranno cimentarsi come veri e propri espositori mettendo in mostra le loro creazioni di fantasia.

Saranno presenti inoltre stand commerciali dove si potranno trovare set classici, set fuori catalogo e vintage, singoli elementi sfusi, minifigure, abbigliamento e libri specializzati.

Il manifesto di questa edizione di Bricks in Florence Festival strizza l’occhio a René Magritte (La Trahison des images) e a The LEGO Movie (il primo film, uscito nel 2014, dedicato ai mattoncini) con la frase chiave ‘Questo non è un giocattolo. È un sistema altamente sofisticato di mattoncini a incastro’.

Per maggiori informazioni consultare il sito:www.bricksinflorencefestival.it.

MUSICA

“L’altra metà del cielo”, il balletto con brani di Vasco Rossi

L’altra metà del cielo - Foto Marco Brescia e Rudy Amisano © Teatro alla Scala Tredici brani tra...

Il balletto “La Bella addormentata nel bosco” su Rai5

Polina Semionova nel balletto "La Bella addormentata nel bosco" - Foto Marco Brescia e Rudy Amisano © Teatro alla Scala

TELEVISIONE

Il medico di campagna, film su Rai5

Il medico di campagna è il titolo del film di Thomas Lilti, con François Cluzet e Marianne...

Cristo si è fermato a Eboli, il film di Rosi su Rai Storia

Su Rai Storia domenica 24 maggio 2020 in prima serata il film “Cristo si è fermato a...