HomeTelevisionePurchè finisca bene, dal 2 gennaio la nuova serie

Purchè finisca bene, dal 2 gennaio la nuova serie

Ritornano dal 2 gennaio 2019 su Rai1, dopo il grande successo delle prime due serie, le storie a lieto fine di “Purchè finisca bene”.
La collana di tre nuove commedie per la tv racconta con toni leggeri e dinamici, pregi e difetti della condizione umana alle prese con i grandi e piccoli problemi della vita di tutti i giorni.

- Advertisement -

Tre film in prima visione, tutti per la regia di Fabrizio Costa, che con ironia puntano i riflettori sulla quotidianità e sulle sue innumerevoli sfide, con una particolare attenzione anche alla profondità dei sentimenti.

Il primo appuntamento, in onda alle ore 21.25, è con “Basta un paio di baffi”, con Antonia Liskova (Sara/Andrea), Sergio Assisi (Luca), Marco Bonini (Sergio), Euridice Axen (Giada), Teresa Saponangelo (Paola), Michele De Virgilio (Alberto), Jun Ichikawa (Akiko), Claudia Lerro (Flavia) e Francesco Zecca (Ernesto).

Purchè finisca bene – Basta un paio di baffi

Al centro della storia c’è la passione di Sara per la cucina. Lei vuole diventare un grande chef e l’occasione per mettersi alla prova le viene offerta da Luca, il padrone di un ristorante rimasto senza cuoca: la chef Giada, che era anche la sua fidanzata, infatti lo ha mollato sia nel lavoro che nel privato. E proprio per questo motivo Luca vuole assumere solo un uomo, ma Sara aiutata da un suo amico gay ha già in mente uno stratagemma.

- Advertisement -

«Sull’onda del successo di talent culinari, il film esplora il microcosmo enogastronomico con i suoi codici comportamentali, gli ostacoli da superare, le strategie per la conquista del successo – afferma il regista Fabrizio Costa -. Al centro del racconto una giovane donna appassionata di cucina, ma molto insicura, nonostante faccia di tutto per riuscire a realizzare il sogno suo e di sua madre: aprire un ristorante nella sua città ed esserne la Chef. È stato molto interessante lavorare con l’attrice protagonista sul personaggio di Sara/Andrea con la straordinaria Antonia Liskova, che ha dimostrato incredibili doti interpretative, riuscendo ad essere molto credibile anche negli improbabili panni maschili».

Purché finisca bene”, con i suoi film tv attraversa l’Italia da Nord a Sud, da Est ad Ovest, parlando di accordi e distonie nei rapporti di coppia, situazioni da cui si può imparare e ripartire senza perdere mai la voglia di sognare.
La collana è una produzione Pepito Produzioni in collaborazione con Rai Fiction.

- Advertisement -
- Advertisment -

MUSICA

TELEVISIONE