Ghiaccio Bollente – Sonny Rollins: Beyond The Notes

Sonny Rollins

Oltre 40 anni fa, il regista Dick Fontaine realizzò un film con il sassofonista Sonny Rollins, che nel momento del suo massimo successo lasciò tutto per andare a suonare sul ponte di Williamsburgh, sopra alla trafficata New York City.
Il film lo seguì nel suo viaggio solitario alla ricerca dell’anima del jazz.

Quarantatrè anni dopo, i due tornano insieme con il documentario “Beyond The Notes”, che Rai Cultura propone giovedì 28 febbraio 2019, alle ore 23.45, su Rai5.

Il filmato continua a seguire il viaggio straordinario di questo sassofonista, caratterizzato dal rifiuto delle convenzioni e degli stereotipi, in una costante ricerca di autenticità ed eccellenza.

Il film è stato realizzato in occasione del concerto celebrativo per gli 80 anni di carriera di Rollins, insieme al contributo di altre leggende viventi del jazz come Ornette Coleman.

Beyond The Notes” non è solo un film celebrativo di una delle grandi icone Jazz dei nostri tempi, ma riporta alla Harlem degli anni ’30 e alla grande epica del jazz, al razzismo di una nazione che da un lato portava al successo artisti neri per poi vietare loro l’ingresso in luoghi pubblici per soli bianchi.

Il film affronta le idee e le ripercussioni degli attacchi terroristici dell’11 settembre sino all’alta onorificenza con cui Obama ha insignito Sonny Rollins. Ma è soprattutto la storia di un uomo e della sua incessante ricerca della perfezione.