Non ho l’età, su Rai3 riparte il docufactual dedicato alle persone over 65

Non ho l’età

Da lunedì 18 febbraio, alle ore 20.25, su Rai3, riprende l’ormai consueto appuntamento quotidiano con “Non ho l’età“, il docufactual che racconta i nuovi amori delle persone over 65 e che attraverso le loro storie ha tracciato un inedito e sorprendente spaccato dell’Italia di ieri e di oggi.

Vite di gente comune, spesso difficili e travagliate, sempre caratterizzate da un’incredibile forza d’animo. I protagonisti guidano i telespettatori attraverso vicende minime ed eventi di rilevanza mondiale ma visti con gli occhi di chi era nel flusso della Storia. Soprattutto però, raccontano con candore ed emozione il loro innamoramento e lo fanno spesso con un pizzico di pudore e stupore rispetto all’inattesa sorpresa che la vita gli ha riservato in tarda età.

Non ho l’età“, che ha al suo attivo oltre 100 puntate, ha dato vita episodio dopo episodio ad un racconto corale fatto di tasselli di vita che si uniscono uno all’altro a costruire una potente narrazione della nostra storia e dei mutamenti sociali del nostro Paese.

Questa terza stagione del programma, di 45 nuove puntate, ci riporterà in giro per l’Italia, in grandi città e piccoli borghi: dalla Sicilia alla Toscana, dall’Emilia al Trentino, dalla Puglia alle Marche, dalla Liguria al Veneto. Ci saranno come sempre storie di persone dai 65 ai 95 anni, molto diverse una dall’altra per età, contesto geografico, condizione sociale, background lavorativo, bagaglio esperienziale, carattere.

La puntata che inaugurerà la nuova stagione, in onda lunedì 18 febbraio, racconterà la storia del grande cantante Gianni Nazzaro e di Nada, la donna della sua vita, che dopo essersi sposati a vent’anni e aver avuto due figli si sono lasciati, per poi ritrovarsi tanti anni dopo, protagonisti di un amore in grado di superare tutte le peripezie e gli ostacoli che la vita gli ha messo davanti.

Non ho l’età” è prodotto da Panamafilm per Rai3 ed è scritto da Paolo Rossetti, Francesco Siciliano e Riccardo Brun.