Soup Cans & Superstars – Come la pop art ha cambiato il mondo

Soup Cans & Superstars

Nel documentario “Soup Cans & Superstars”, in onda venerdì 15 febbraio 2019, alle ore 19.25, su Rai5, il critico d’arte e presentatore inglese Alastair Sooke, intervista protagonisti di primo piano come l’americano James Rosenquist e l’inglese Peter Blake.

Sooke cercherà di capire il contesto nel quale è nato il movimento artistico della Pop Art e lo spirito che lo animava, l’eredità che ha lasciato in tutto il mondo e in particolare il successo che ha avuto nella società e nella “produzione creativa” di una delle nazioni più in crescita degli ultimi decenni: la Cina.

Ispirandosi ai cartelloni pubblicitari e alle insegne onnipresenti nel paesaggio americano e sfruttando le immagini di mass media e pubblicità, artisti come Andy Warhol e Roy Lichtenstein, creano alcune tra le immagini più memorabili del XX secolo: l’intento è quello di svelare il lato oscuro del sogno americano.

Nasce così tra la Gran Bretagna e gli Stati Uniti, alla fine degli anni ’50 e l’inizio dei ’60, la Pop Art.