Amore Criminale – La storia di Vincenza – Rai3

Veronica Pivetti conduce Amore Criminale

È dedicata al ricordo di Vincenza, giovane madre, uccisa a Napoli, la puntata puntata di Amore Criminale, il programma condotto da Veronica Pivetti in onda su Rai3, domenica 31 marzo 2019, alle ore 21.30.

Vincenza conosce Nunzio dopo che si è separata dal marito. La loro, sin dall’inizio, è una relazione tormentata, piena di violenza. La donna più volte sporge denuncia ai carabinieri per le minacce e le violenze subite. Arriva a presentare 20 querele in appena 3 mesi.
Quando Vincenza decide di porre fine a tutte le violenze che subisce, dopo cinque anni, lascia Nunzio che non si rassegna e continua ad angosciarla.

La donna, dopo uno stalking durato 3 mesi, si vede costretta a sporgere un’ulteriore denuncia. I magistrati dispongono prima gli arresti domiciliari, poi un divieto di avvicinamento. Ma questo non ferma Nunzio che, il 14 settembre 2015, si apposta e aspetta che Vincenza esca dalla caserma dei carabinieri. La segue con l’auto, le taglia la strada costringendola a fermarsi, si avvicina al finestrino e spara numerosi di colpi di pistola.

Con il telefonino della donna chiama il fratello di Vincenza annunciando che di lì a poco avrebbe ucciso anche lui. Nunzio viene arrestato dai carabinieri la mattina successiva dopo una lunga notte di ricerca. In primo grado, con il rito abbreviato, viene condannato a 30 anni di carcere. Si attende l’appello.

Amore Criminale è un programma ideato e diretto da Matilde D’Errico e Maurizio Iannelli ed è realizzato in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri e con la Polizia di Stato.