Povera Patria, al centro economia, brexit e famiglia

Povera patria

Povera Patria” cambia e passa al lunedì. Il programma condotto da Annalisa Bruchi, affiancata da Aldo Cazzullo e Alessandro Giuli, va in onda lunedì 1 aprile 2019, alle ore 23.40, su Rai2.

Povera Patria è il programma settimanale d’informazione e approfondimento politico di Rai2 che racconta l’attualità attraverso la chiave del conflitto fra visioni opposte e la ricerca di un contatto tra sensibilità diverse ma complementari. Mutamenti economici, politici e sociali verranno analizzati dal punto di vista del senso comune e da quello del pensiero non conforme. Il dibattito in studio, la realizzazione di schede, interviste esclusive e filmati immersivi; il fact checking e il confronto con esperti, le inchieste degli inviati: saranno gli strumenti per cercare risposte intorno ad alcuni degli interrogativi più urgenti.

Con Alessia Morani deputata del Pd, Massimo Gandolfini, organizzatore del Congresso Mondiale della Famiglia. E con Giampiero Mughini, giornalista e scrittore, Costanza Mirano, giornalista Rai Vaticano e Nino Spirlì, scrittore, attore, autore Tv, si parlerà del Congresso Mondiale della Famiglia di Verona.

La pagina economica e la Brexit, con un servizio di Francisca De Candia sulle famiglie immigrate in Germania, sono al centro della seconda parte di Povera patria.

Ospiti Pier Carlo Padoan, ex ministro dell’Economia, Fabio Dragoni, giornalista de La Verità, Alvise Maniero del Movimento 5 Stelle e in collegamento da Londra la giornalista e scrittrice Gaia Servadio.

L’inviato Alessandro Poggi firma La storia della Settimana.