sabato, Dicembre 5, 2020
Home Televisione "Il Giudice Meschino", con Luca Zingaretti - Rai1

“Il Giudice Meschino”, con Luca Zingaretti – Rai1

Giudice Meschino

Su Rai1 Il Giudice Meschino“, con Luca Zingaretti, Luisa Ranieri, Paolo Briguglia, Andrea Tidona, Maurizio Marchetti, Gioele Dix, Gaetano Bruno e Felicitas Woll.

Tratto dall’omonimo romanzo di Mimmo Gangemi, il “Giudice Meschino” va in onda giovedì 30 maggio alle 21.25.

“Il Giudice Meschino” – La Trama

Alberto Lenzi (Luca Zingaretti), Pubblico Ministero alla procura di Reggio Calabria, ha una brutta fama: pigro, indolente, troppo amante della vita per perdere tempo col lavoro.

Separato dalla moglie, con un figlio di 8 anni, Enrico, che sente per lo più come un peso, ha una relazione clandestina con Marina (Luisa Ranieri), maresciallo dei carabinieri che lavora con lui.

A sconvolgere la sua vita, un evento terribile: Giorgio Maremmi (Gioele Dix), collega magistrato e amico carissimo, viene ucciso in un agguato. Per Alberto è un brusco risveglio: si rimbocca le maniche e si getta a capofitto nel lavoro.

Il caso sembra, a prima vista, di facile soluzione: poche ore prima di cadere sotto i colpi del killer, Maremmi aveva pronunciato una violenta requisitoria contro Francesco Manto, un esponente di medio livello della ‘ndrangheta locale, che dopo la condanna lo aveva minacciato platealmente di morte. A eseguire quella agghiacciante sentenza potrebbe essere stato il fratello di Manto, Antonio, da anni latitante.

Per Giacomo Fiesole (Andrea Tidona), pubblico ministero incaricato delle indagini, questa sembra essere la pista più probabile. Alberto, però, non è dello stesso avviso: non condivide le teorie e i metodi di Fiesole con cui si è più volte scontrato in passato e insieme a Marina e all’ispettore Brighi (Paolo Briguglia) va avanti per la sua strada.

Ad aiutarlo, inaspettatamente, è don Mico Rota (Maurizio Marchetti), anziano boss della vecchia ‘ndrangheta, che sta scontando una lunga detenzione.

MUSICA

TELEVISIONE