Urbino | Da Raffaello. Raffaellino del Colle

Madonna del Velo con gli Arcangeli Gabriele, Raffaele e Michele - Mostra a Urbino

Da Raffaello. Raffaellino del Colle” è il titolo della mostra che, fino al 13 ottobre 2019, è ospitata a Palazzo Ducale – Sale del Castellare di Urbino.

Il Comune di Urbino, con il contributo della Regione Marche e del Comitato nazionale per la celebrazione dei 500 anni dalla morte di Raffaello Sanzio, ha dedicato questa mostra monografica a Raffaellino del Colle, pittore colto, che elaborò una delle più originali ed autentiche espressioni del manierismo fuori Firenze.

L’esposizione, a cura di Vittorio Sgarbi, fa da apripista alle celebrazioni urbinati del 2020 per il quinto centenario della morte di Raffaello Sanzio (1483 – 1520), del quale Raffaellino (1494/97 – 1566) fu uno dei seguaci.

La mostra ripercorre l’attività del maestro biturgense discepolo del “divin pittore”. Si possono ammirare riunite alcune delle sue opere più significative provenienti da chiese e musei di Roma, Cagli, Mercatello sul Metauro, Perugia, Piobbico, Sansepolcro, Sant’Angelo in Vado, Urbania, Urbino.

Il percorso è introdotto da due opere di Raffaello custodite nella raccolta dell’Accademia Nazionale di San Luca a Roma: una tavoletta, pressoché inedita, con la Madonna con il Bambino e l’affresco staccato con Putto reggifestone.

Si tratta dell’evento di apertura del nuovo ciclo di mostre diffuse tra Urbino, Fano e Pesaro dal titolo “Mostre per Leonardo e per Raffaello”, nell’ambito delle celebrazioni promosse dal MIBAC per i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci nel 2019 e di Raffaello Sanzio nel 2020.