Tg2 Storie – I racconti della settimana – 8 giugno – Rai2

Tg2 Storie

Su Rai2 nuovo appuntamento con “Tg2 Storie“, i racconti della settimana del Tg2, con Maria Concetta Mattei, in programma sabato 8 giugno 2019 alle ore 24.15.

Tg2 Storie – 8 giugno

Si parte con un ricordo di Corrado, uno dei più noti conduttori televisivi italiani, a vent’anni dalla sua scomparsa. Prima come conduttore radiofonico, poi come cantante, attore, doppiatore è stato uno dei protagonisti della storia della tv e del successo della Rai.

Tra gli altri servizi della settimana: rifugi estivi in uno scenario ancora innevato sulle Alpi trentine, uno spettacolo mozzafiato, ma tanta fatica aggiuntiva per i gestori, costretti a un surplus di lavoro.

Trent’anni fa in Cina la rivolta degli studenti in piazza Tian Anmen e nelle strade di Pechino. Una rivolta ricordata in Occidente.

Nuova vita per Valeria Grasso, imprenditrice di Palermo, che dopo aver denunciato i suoi estorsori, ha vissuto momenti di paura, anche per i suoi tre figli. Ora vive sotto scorta a Roma e si occupa dei progetti di assegnazione dei beni sequestrati alla malavita.

Paolo De Giovanni, 26 anni, rappresenterà l’Italia ai prossimi campionati mondiali di Pechino, contro altri 79 sfidanti da tutto il mondo.

La diversità è ricchezza spiega la scrittrice Marilena Abbatepaolo, 40 anni, pugliese, con una laurea e due dottorati di ricerca conseguiti quando era già non udente. Oggi è preside di Liceo.

Arte e cultura nelle Marche per far risorgere i luoghi colpiti dal terremoto nel 2006: un fitto calendario di eventi e spettacoli dal vivo per rilanciare il territorio e ritrovare la coesione sociale.

Attori e benefattori i giovani componenti di una associazione che a Roma si impegna a offrire aiuto concreto a chi non ha abbastanza per vivere.

Imprese vincenti quelle di Omni Taha, immigrato tunisino e Daniel Robu, arrivato dalla Romania: due esempi con titolare straniero che in Italia danno lavoro a tante persone.

Il calcio da tavolo è un gioco inventato da due tifosi del Napoli, grandi estimatori dell’ex tecnico Maurizio Sarri, cui è dedicata la loro creazione, che sta riscuotendo successo ed è già in ristampa.

Musiche da film. Un viaggio fra le note divenute più celebri, per ricordare le colonne sonore composte dai grandi nomi italiani, da Ennio Moricone a Vince Tempera.