Il Commissario Montalbano, La caccia al tesoro – 21 ottobre

Il Commissario Montalbano ritorna su Rai1 con la replica dell’episodio “La caccia al tesoro”.
L’inspiegabile scomparsa di una ragazza mette Montalbano sulle tracce di un folle che lo ha fin lì intrigato con una strana caccia al tesoro.

Il Commissario Montalbano

Tratto dall’omonimo romanzo di Andrea Camilleri, edito da Sellerio, l’episodio “La caccia al tesoro“, della serie Il Commissario Montalbano, va in onda lunedì 21 ottobre 2019, alle ore 21.25, con la regia di Alberto Sironi.

Il Commissario Montalbano – La caccia al tesoro – Trama

Una mattina, Gregorio e Caterina Palmisano, due anziani, perdono del tutto il senno, si barricano nel loro appartamento e si mettono a sparare da finestre e balconi. Montalbano e i suoi, con un’operazione carica di tensione, riescono a disarmare e ad arrestare i due vecchi allucinati.

Nell’appartamento, oltre a vari segni della follia dei due residenti, viene trovata una bambola gonfiabile, stranamente deturpata, che lascia il commissario piuttosto pensoso e perplesso. La sua impressione non tarda ad avere conferma, infatti il giorno successivo in un cassonetto viene ritrovata un’altra bambola gonfiabile. Montalbano, incuriosito, la confronta con quella di Palmisano, e vede che sono identiche: hanno anche gli stessi segni deturpanti, sono come due gocce d’acqua.

Salvo comprende che le due bambole gemelle appartengono ad un enigma che dovrà risolvere. E difatti, di lì a poco, comincia a ricevere strane lettere anonime: si tratta di sciarade, indovinelli, una vera e propria caccia al tesoro alla quale il commissario viene invitato.

Inizialmente sembra che l’autore di tali missive possa essere semplicemente un qualche arrogante picchiatello che vuole lanciargli una sfida di intelligenza, ma presto la caccia al tesoro prende una piega inquietante, e Montalbano intuisce che dietro quelle lettere c’è un folle che deve assolutamente fermare.

Il cast

Nel cast: Luca Zingaretti, Cesare Bocci, Peppino Mazzotta, Alessandro Intini, Angelo Russo, Isabell Sollman, Giovanni Moschella, Dajana Roncione, Roberto Nobile, Giovanni Guardiano, Davide Lo Verde, Marcello Perracchio, Giovanni Visentin, Pier Giuseppe Giuffrida, Laura Lupo, Aldo Messineo, Filippo Minacapilli, Mario Morabito, Raniela Ragonese.