HomeTeatro"Cecè" e "L'uomo dal fiore in bocca" di Pirandello su Rai5

“Cecè” e “L’uomo dal fiore in bocca” di Pirandello su Rai5

Luigi Pirandello

Su Rai5 continuano gli appuntamenti con il teatro di Luigi Pirandello. In programma venerdì 13 maggio 2022 due atti unici del grande drammaturgo siciliano.

“Cecè”

Alle ore 15.58 va in onda “Cecè”, commedia scritta da Pirandello nel 1913 e rappresentata per la prima volta nel 1915 a Roma.

- Advertisement -

L’opera teatrale viene proposta nella versione registrata nel 1978 e diretta da Andrea Camilleri.
La commedia narra la storia di un viveur, Cecè, che imbroglia la gente senza farsi alcuno scrupolo.
Nadia, una giovane dai facili costumi, è in possesso di alcune cambiali donatele da Cecè. L’imbroglione intende riaverle e per questo coinvolge il commendator Squatriglia, che è venuto a ringraziarlo per un favore ottenuto.

Nel cast Carlo Giuffrè, Franco Scandurra, Olga Karlatos.

L’uomo dal fiore in bocca

A seguire, alle ore 16.50, “L’uomo dal fiore in bocca”, opera teatrale di Luigi Pirandello rappresentata la prima volta nel 1923 a Roma al Teatro degli Indipendenti di Anton Giulio Bragaglia.

Tratta dalla novella “La morte addosso”, l’amara vicenda de “L’uomo dal fiore in bocca” viene proposta su Rai5 nella versione registrata nel 1970, con Vittorio Gassman e la regia di Maurizio Scaparro.

Il protagonista, un uomo ammalato di un male incurabile, in un caffè notturno di una stazione si confida con un signore sconosciuto che ha perso il treno. L’uomo, che ha vicino la moglie intenta a sorvegliarlo, ma che egli continua a scacciare, analizza le proprie sensazioni con la consapevolezza della prossimità della morte.

- Advertisement -
- Advertisment -

MUSICA

TELEVISIONE