Al via il “Milano Design Week Festival”

 Gli assessori Tajani e Del Corno

La nona edizione del Milano Design Week Festival, in programma a Milano dal 9 al 13 aprile 2014, la sera dell’8 aprile il PAC Padiglione d’Arte Contemporanea e la GAM Galleria d’Arte Moderna apriranno eccezionalmente i loro spazi agli ospiti del Design Week Festival, offrendo loro la possibilità di visitare fino a mezzanotte “Estoy Viva”, la mostra di Regina José Galindo e “Year after year”, l’ esposizione d’arte contemporanea di opere su carta, selezionate da Francesco Bonami all’interno della collezione UBS.

Tema conduttore dell’edizione 2014 del festival è #spacemakers: mutuando dal movimento internazionale dei Makers l’imperativo al costruire in proprio ciò che soddisfa i bisogni quotidiani, Elita prova a delineare una nuova mappa di possibili luoghi di espressione artistica, proponendo un programma che ha uno svolgimento ufficiale nei luoghi tradizionalmente occupati dalla manifestazione, ma invadendo anche spazi anomali e insoliti con una proposta di contenuti rivisti alla luce del “Do It Yourself”.

Cuore pulsante della manifestazione sarà il Teatro Franco Parenti  che ospiterà una rassegna internazionale di gruppi musicali, dj, performers e un ampio programma tra mostre, presentazioni di libri, conference. Torna anche Milano Design Award giunto alla quarta edizione. Il premio verrà consegnato il 13 aprile da una giuria internazionale che valuterà i 15 migliori progetti d’allestimento presentati nel corso della Design Week.  Spazio anche all’arte con la mostra Object Trouvé, ospitata all’interno degli spazi del Teatro Franco Parenti, che proporrà la personale di Arianna Vairo: una giovane artista italiana, appartenente al mondo dell’illustrazione.

Per tutta la durata del Festival, dall’8 al 13 aprile, il mercatino più avanguardista della design week sarà in zona Tortona, Spazio Ex-Ansaldo, animato da 50 espositori in una mostra/mercato che offrirà una lettura contemporanea e scapigliata di ciò che oggi può essere definito maker’s design, con annesse attività di intrattenimento musicale.